Il mio metodo

Ho lavorato per diversi anni nell’ambito creativo esplorando vari aspetti di questo grande mondo: dal design, al marketing, all’art direction. Uno degli aspetti che cerco di mettere in ogni progetto, piccolo o grande che sia, è l’ispirazione. Ispirazione per me significa empowerment, coraggio, sfida, esaltazione. Il processo creativo è parte delle donne dalla notte dei tempi, solo che a volte ce ne siamo dimenticate. E sono sempre più dell’idea che la creatività non è necessariamente legata all’arte, ma credo sia più un’attitudine

 

Ho deciso quindi di mescolare in un unico metodo la creatività, il coaching e gli archetipi, perché per quanto apparentemente mondi a sé stanti sono decisamente congruenti: gli archetipi danno forza alla creatività, la creatività è parte integrante del coaching, nel coaching puoi lavorare con gli archetipi. E’ un loop esaltante!

 

Tutte noi abbiamo bisogno di creare progetti, fare della propria vita un progetto e di trovare la nostra dimensione personale tra questi. Occorrono semplicemente gli strumenti giusti. Ma quali sono gli strumenti di cui abbiamo bisogno? Non esiste una risposta specifica. Ognuno di noi è unico e il nostro percorso per trovare, costruire e usare questi strumenti è decisamente personale.

Ho deciso di unire creatività, coaching e archetipi perché ognuna abbia la possibilità di esplorare in libertà la propria situazione e creare il risultato che vuole e che sente che è giusto. Ho unito aspetti più intuitivi con un metodo saldo e concreto creando così un mix entro il quale differenti donne possono trovare la loro dimensione.